Contagio “di ritorno” in Cina! 20 nuovi casi , dei quali 16 “importati”

671

Contagio di ritorno in Cina? Sì, a quanto pare!

La Commissione Sanitaria Nazionale, infatti, ha segnalato nella giornata di ieri, 14 marzo, 20 nuovi contagi, di cui 4 a Wuhan, che fu il focolaio del Covid-19. 16 sono stati “importati” dall’estero. I morti in più sono 10, tutti nell’Hubei.

Molti tuttavia sono coloro risultati guariti: ben 1.370 pazienti sono stati dimessi venerdì scorso dagli ospedali, portando la percentuale di guarigione, relativa agli 80.844 contagi accertati, all’82,76%.

Tra i 16 nuovi casi importati dall’estero e accertati ieri, 5 sono di Pechino, 4 dello Zhejiang, 3 di Shanghai e Gansu e uno relativo al Guangdong.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui