Continuava a spacciare coca mentre era ai domiciliari, 54enne di Civitavecchia finisce in carcere

225

Quella di ieri è stata ancora una giornata di intensi controlli per gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitavecchia.

Durante il servizio sono stati intensificati i controlli alle persone sottoposte a Misure di Prevenzione e agli Arresti Domiciliari. Nell’ambito di questi, gli investigatori della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato, hanno tratto in arresto un 54enne civitavecchiese trovato in possesso di gr. 39 di cocaina.

L’uomo, G. F., già agli Arresti Domiciliari per reati inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente, si è mostrato particolarmente nervoso insospettendo con il suo atteggiamento gli agenti che, proprio in considerazione dei suoi  precedenti specifici, hanno deciso di approfondire il controllo, rinvenendo, all’interno di un mobile 7 involucri in nylon contenente lo stupefacente già suddiviso in dosi e pronto per essere immesso sul mercato.

Veniva inoltre rinvenuta e sequestrata anche una bilancia di precisione ed un’ingente somma di denaro.

Pertanto, l’uomo veniva dichiarato in arresto è condotto presso la Casa Circondariale di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Dai nostri partner di CivOnline, il quotidiano telematico dell’Etruria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui