Carabinieri in azione: verifiche in 11 esercizi commerciali; 264 le persone controllate; 14 i verbali per violazioni al Codice della Strada

Controlli a tappeto contro la malamovida

105

ROMA – Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia di Roma Centro e della Compagnia di Roma Trastevere hanno eseguito un’operazione straordinaria di controllo nei luoghi della “Movida” del centro della Capitale, particolarmente rafforzato nelle zone “Campo dei Fiori”, “Rione Monti” e “Trastevere”.

L’attività, rientrante nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per fronteggiare lo specifico fenomeno che si concentra in alcune aree del centro cittadino, è stata svolta al fine di garantire un sano divertimento a tutti i frequentatori della zona, verificare il rispetto delle regole e, laddove necessario, contrastare ogni forma di illegalità o di degrado, in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto di Roma Matteo Piantedosi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Sono stati 11 gli esercizi commerciali dove si sono svolte verifiche e 264 le persone controllate dai Carabinieri. Nel corso del servizio, tra Campo dei Fiori e Monti, 4 persone sono state segnalate alla Procura della Repubblica: una per porto abusivo di un coltello, una per detenzione di chiavi alterate o grimaldelli e una per detenzione di sostanze stupefacenti. Mentre tra Piazza Trilussa e Ponte Sisto, un 19enne è stato arrestato e un 17enne denunciato per spaccio di stupefacenti in concorso, mentre un altro minorenne denunciato per furto con strappo di una collanina ad un coetaneo. Altri 5 giovani studenti, trovati in possesso di modesti quantitativi di droghe per uso personale, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori.

Non sono mancati i controlli alla circolazione da parte dei Carabinieri che hanno elevato 14 verbali per violazioni al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui