Due giovani segnalati in Prefettura dopo essere stati sorpresi con dosi di hashish

Controlli a tappeto dell’Arma tra Tuscania e Montefiascone

474

Nei territorio della giurisdizione di Tuscania e Montefiascone i carabinieri hanno predisposto una serie di controlli per far fronte all’illegalità.

Tra il colle falisco e i le cittadine di Bolsena, Capodimonte e Marta, in particolare, i militari dell’Arma hanno sequestrato tre veicoli per violazioni al codice della circolazione stradale e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Viterbo un sessantacinquenne pregiudicato, per guida in stato di ebbrezza.

Sono stati inoltre segnalati al competente Ufficio Territoriale del Governo, per uso personale di sostanze stupefacenti, due giovani trovati in possesso di modica quantità di hashish. Il titolare di un esercizio commerciale in via del Lago, infine, è stato sanzionato “per la somministrazione di alimenti e bevande” perché, sprovvisto della prescritta Scia, aveva organizzato una serata con spettacolo da intrattenimento. All’uomo è stato contestata anche l’inosservanza delle misure urgenti tese a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid19.

A Montalto di Castro, invece, i carabinieri hanno denunciato un uomo che, in seguito ad un incidente stradale, è risultato con il tasso alcolemico fuori norma e gli è stata ritirata la patente. Sempre a Montalto è stato sanzionato un bar all’interno di uno stabilimento balneare per non avere rispettato la normativa anti Covid in termini di distanziamento e mascherine.

Restando sul litorale, ma questa volta a Tarquinia, è stato denunciato il titolare di un bar per disturbo delle persone e del riposo perché in piena notte ha dato vita a un evento musicale per altro non autorizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui