In manette sono finiti due giovani

Controlli antidroga, sequestrato oltre mezzo chilo di hashish

161

ROMA – I Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, lo scorso pomeriggio, hanno arrestato due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sequestrando oltre mezzo chilo di droga e 640 euro ritenuti provento di attività illecite.

In particolare, i Carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo hanno arrestato un cittadino del Bangladesh di 19 anni, senza occupazione e con precedenti, sorpreso a cedere dosi di hashish ad un giovane in via Giuseppe Ravizza. I militari hanno sequestrato 5 dosi di “fumo” e 380 euro in contanti.

Poco dopo, i Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato hanno notato un cittadino tunisino di 19 anni, già noto alle forze dell’ordine, che si aggirava con fare sospetto in via Pietro Bembo e lo hanno fermato per un controllo. Il giovane è stato trovato in possesso di 519 g di hashish suddivisi in 50 ovuli e 260 euro in contanti e quindi dichiarato in arresto.

Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui