I carabinieri del Nas hanno eseguito controlli in tutto il Paese, 18 tamponi positivi al Covid. Nella Tuscia chiuso un discount per 5 giorni con multa di 800 euro

Controlli dei Nas nei supermercati italiani, chiuso un discount della Tuscia

124

I carabinieri del Nas hanno eseguito controlli in tutta Italia alla ricerca di tracce di Covid nei supermercati. Alla fine delle operazioni, gli agenti hanno reso noto che sono stati trovati 18 tamponi positivi all’interno delle attività e che 12 esercizi sono stati chiusi. Uno di essi è nella provincia di Viterbo.

Tramite una nota, i carabinieri del Nas hanno fatto sapere che il titolare di un discount viterbese è stato segnalato alla Prefettura per aver omesso l’osservanza del distanziamento interpersonale. 

Sono state contestate, inoltre, violazioni amministrative pari a 800 euro, oltre alla chiusura dell’esercizio per 5 giorni.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui