Coinvolto lo 0,1% dei comuni, le persone in quarantena sono lo 0,089% della popolazione totale e il territorio italiano in isolamento è lo 0,01%

Coronavirus: 650 infetti in Italia, isolato il ceppo e guariti in costante aumento

207

Aumentano gli infetti da coronavirus in Italia, ma la patologia fa ora meno paura: dei 650 contagiati, meno della metà è ricoverato in ospedale e tutti gli altri non desterebbe grande preoccupazione nei medici.

Mentre all’Istituto Sacco di Milano è stato isolato il ceppo del virus che sta contagiando gli italiani, cosa che permetterà di studiare meglio la sua evoluzione e diffusione (così come anche sviluppare delle cure più specificihe), è in costante aumento il numero dei guariti. Sono ormai 47. 17, invece, i morti: tutti molto anziani e/o affetti da patologie gravi pregresse.

In Cina, il coronavirus sembra addirittura aver rallentato la sua corsa: più di 78 mila gli infettati ma oltre 36 mila i già guariti.

Da oggi, comunica il Ministero della Salute, saranno inoltre comunicati solo i pazienti giudicati “gravi” per diminuire l’effetto psicosi.

In Italia, è coinvolto dall’epidemia del coronavirus lo 0,1% dei comuni, le persone in quarantena sono lo 0,089% della popolazione totale e il territorio italiano in isolamento è lo 0,01%: questi i numeri diffusi dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui