Bloccate tutte le attività didattiche

Coronavirus a Viterbo, positivi al primo tampone studentessa e docente dell’Univesità della Tuscia

8846
unitus
La sede di Santa Maria in Gradi dell'Unitus di Viterbo

Sono risultati positivi al primo tampone per il Covid-19 la studentessa georgiana e un docente dell’Università della Tuscia.

La comunicazione è arrivata a Viterbo dall’ospedale romano dove i due sono tutt’ora ricoverati.

La preoccupazione potrebbere nascere dal fatto che non si conosce l’origine del contagio dei due, dato che non sono emerse relazioni tra i due soggetti positivi.

Per questo caso di emergenza e per evitare un possibile focolaio, il magnifico rettore Stefano Ubertini e tutta la dirigenza dell’Unitus hanno deciso di bloccare da oggi ogni attività didattica. E’ sotto osservazione soprattutto la Casa dello Studente, dove è stata ospitata la ragazza prima di essere visitata e trasferita nella Capitale.

A breve probabilmente anche l’Amministrazione Comunale prenderà la parola per dare comunicazioni a tutti i cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui