DUECENTOTRENTANOVE NUOVI PAZIENTI NEGATIVIZZATI

CORONAVIRUS, ASL VITERBO: “CENTOTRENTATRE CASI ACCERTATI NELLA GIORNATA DI OGGI”

123

VITERBO – 133 casi accertati di positività al COVID-19 sono stati comunicati, entro le ore 11, al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 26 a Viterbo, 11 ad Acquapendente, 9 a Orte, 7 a Fabrica di Roma, 6 a Ronciglione, 6 a Tarquinia, 6 a Vignanello, 5 a San Lorenzo Nuovo, 5 a Sutri, 5 a Vasanello, 4 a Tuscania, 4 a Vetralla, 3 a Bolsena, 3 a Civita Castellana, 3 a Montefiascone, 3 a Soriano nel Cimino, 3 a Vitorchiano, 2 a Canepina, 2 a Capranica, 2 a Carbognano, 2 a Corchiano, 2 a Gallese, 2 a Marta, 1 a Blera, 1 a Bomarzo, 1 a Canino, 1 a Civitella d’Agliano, 1 a Graffignano, 1 a Lubriano, 1 a Montalto di Castro, 1 a Monterosi, 1 a Oriolo Romano, 1 a Piansano, 1 a Valentano, 1 a Vallerano.

Dei casi odierni, tutti stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio.

In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività al COVID-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 73253.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la fine del periodo di isolamento o la negativizzazione dal COVID-19 di 239 pazienti residenti nei seguenti comuni: 40 a Viterbo, 20 a Sutri, 13 ad Acquapendente, 13 a Marta, 11 a Soriano nel Cimino, 10 a Bassano Romano, 10 a Capranica, 10 a Montefiascone, 10 a Vetralla, 8 a Civita Castellana, 7 a Corchiano, 7 a Fabrica di Roma, 6 a Canepina, 6 a Graffignano, 5 a Ronciglione, 5 a Tarquinia, 4 a Vasanello, 3 a Bagnoregio, 3 a Calcata, 3 a Caprarola, 3 a Carbognano, 3 a Grotte di Castro, 3 a Tuscania, 2 a Bassano in Teverina, 2 a Bomarzo, 2 a Castel Sant’Elia, 2 a Castiglione in Teverina, 2 a Celleno, 2 a Cellere, 2 a Gradoli, 2 a Ischia di Castro, 2 a Lubriano, 2 a Monterosi, 2 a Nepi, 2 a Valentano, 1 a Blera, 1 a Canino, 1 a Capodimonte, 1 a Gallese, 1 a Montalto di Castro, 1 a Monte Romano, 1 a Oriolo Romano, 1 a Orte, 1 a San Lorenzo Nuovo, 1 a Vallerano, 1 a Vignanello, 1 a Vitorchiano.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, 17 sono attualmente ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 14 presso Medicina COVID Montefiascone, 1456 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 71116 il numero delle persone negativizzate, 650 sono le persone decedute. Dall’inizio dell’emergenza COVID, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 432261 tamponi, 1182 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 77668.

La Asl comunica, in inoltre che “a partire da domani interromperemo la pubblicazione del bollettino COVID, dopo oltre due anni nei quali abbiamo ininterrottamente informato la cittadinanza e gli organi di stampa relativamente all’andamento della curva pandemica nella provincia di Viterbo. Tale decisione è motivata dal trend in diminuzione, ormai consolidato, delle positività accertate nei 60 comuni del Viterbese e dal superamento progressivo delle restrizioni, personali e sociali, a livello nazionale”.

“Da domani, le informazioni basiche, relativamente al numero dei cittadini accertati positivi al Coronavirus e dei negativizzati nella nostra provincia – aggiunge l’Asl – saranno comunque assicurate sui canali social della Asl di Viterbo, con la condivisione del bollettino emesso dell’assessorato alla Sanità e all’integrazione sociosanitaria della Regione Lazio. In questi lunghissimi mesi di lavoro, con il sostegno della Direzione strategica, abbiamo cercato di offrire un servizio alla nostra comunità, il più possibile completo e trasparente, in un contesto di riferimento che esprimeva la forte esigenza di essere aggiornato e preso in carica rispetto a bisogni informativi nuovi. Anche per noi. Speriamo di essere riusciti in questo intento”.

“Un grazie di cuore – conclude la Asl – ai numerosissimi follower, sempre presenti ogni giorno sui canali social aziendali, agli organi di stampa, per aver diffuso capillarmente il bollettino aziendale, alle amministrazioni comunali, per il confronto quotidiano e per la collaborazione messi in campo quotidianamente a servizio della cittadinanza”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui