Coronavirus, Battistoni: “No battaglie politiche sterili. Mettere in campo soluzioni”

In questa fase, l'appello all'unità istituzionale del Presidente della Provincia Pietro Nocchi, non possiamo derubricarlo con superficialità

128

Stiamo vivendo una crisi sanitaria ed economica senza precendenti. Il coronavirus ha portato con sé una dose di insicurezza e sfiducia che sta dando un duro colpo alla nostra storica tenacia. Il popolo italiano è messo a dura prova.
In questo contesto i sindaci sono in prima linea al fianco di famiglie, contagiati, personale medico e militare, ad associazioni e istituti. Gli amministratori locali stanno giocando un ruolo importante in una partita molto complessa.

In questa fase, l’appello all’unità istituzionale del Presidente della Provincia Pietro Nocchi, non possiamo derubricarlo con superficialità. Nonostante ci siano delle differenze sostanziali ideologiche e di cultura amministrativa, il momento non richiede battaglie politiche sterili, questo è il momento di mettere in campo le soluzioni migliori.
Il fatto che Forza Italia sia stata chiamata a dare il proprio contributo dimostra che abbiamo una classe dirigente preparata ed esperta.

Abbiamo preso il tempo necessario per condividere questa soluzione con i nostri numerosi sindaci. E la strada proposta sembra essere quella più giusta, una parentesi “istituzionale” è la soluzione migliore per superare, insieme, l’emergenza.

Emergenza che, purtroppo, ci porteremo dietro per diversi mesi.

Noi ci siamo. Forza Italia non si tira indietro e si assumerà le responsabilità che sono richieste in questo delicatissimo momento storico.

Francesco Battistoni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui