Salvini "bacchetta" il Governo: "La Lega chiedeva da giorni di aumentare i controlli"

Coronavirus, convocato Consiglio dei ministri per dichiarare stato d’emergenza

Tra pochi minuti, la riunione a Palazzo Chigi

271

Convocazione per il Consiglio dei ministri, al seguito dei due casi confermati a Roma, per dichiarare lo stato d’emergenza per l’Italia.

Tra circa 15 minuti si terrà la riunione a Palazzo Chigi per dichiarare ufficialmente lo stato d’emergenza per patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Nel frattempo, Matteo Salvini accusa nuovamente il Governo di “essersi svegliato troppo tardi”.

“La Lega – dichiara – da giorni chiedeva quarantena, controlli, blocchi e informazioni, ma per politici e giornalisti di sinistra eravamo speculatori e sciacalli”.

Intanto, a Roma, sono sempre di più le persone che circolano in strada con indosso delle mascherine protettive, nella speranza di essere al sicuro da possibili contagi.

Fatemi capire…I primi due casi di Coronavirus in Italia sarebbero sbarcati tranquilli a Malpensa il 23 gennaio e,…

Pubblicato da Matteo Salvini su Giovedì 30 gennaio 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui