Il consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini, al fianco di Confesercenti

Coronavirus, Giannini(Lega): “Prolungare le attività fino le 22 e riaprire bar e ristoranti”

146
“Presenti al Pantheon accanto ai ristoratori per difendere una categoria ‘massacrata’ dalle scelte incoerenti del governo secondo cui il virus è pericoloso dalle 18 in poi. Bar e ristoranti sono in ginocchio e la sinistra, anziché andargli in soccorso, li sta affossando definitivamente. Se non è pericoloso fino alle 18, non lo è nemmeno fino alle 22. D’Amato e Zingaretti escano al piu’ presto dall’equivoco ‘virus con l’orologio”. Lo afferma Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega.
“Provvedimenti di questa natura – aggiunge -consentirebbero a bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, fermo restando il rigoroso rispetto dalle norme anti Covid da applicare all’interno dei locali per evitare assembramenti, di ripartire. Prolungare tali attività fino alle ore 22, infatti, porterebbe all’intero settore un incremento complessivo di decine di milioni di euro. I ristoranti, come i bar, hanno fatto sforzi notevoli per garantire la sicurezza. A questo punto deve essere la Regione a farsi carico delle richieste dei ristoratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui