Coronavirus, il positivo di Bolsena già ospedalizzato da 6 giorni: familiari in quarantena

1024
belcolle

“Il paziente ricoverato a Belcolle ha sintomatologie lievi”, lo comunica l’amministrazione di Bolsena, che è in diretto contatto con la Asl, che ha deciso il ricovero per via dell’età ed altre complicanze antecedenti al coronavirus. “Precisiamo – aggiunge il Comune – che il paziente è ospedalizzato già da sei giorni”.

Essendo la carica virale legata al contagio determinante dal momento della sintomatologia in poi, l’azienda sanitaria ha già ripercorso i contatti del paziente in questo specifico periodo, ed ha individuato i soli familiari come persone a rischio contagio.

A tali persone, la Asl, ha già comunicato il protocollo da seguire nei 14 giorni di quarantena domiciliare obbligatoria.

“Vi invitiamo a mantenere la calma – ribadisce il Comune di Bolsena – a rispettare le norme e a mettere al riparo le persone anziane o più deboli da esposizioni non dovute in questo momento storico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui