Coronavirus, nel Lazio 125 casi: circa il 48% sono di rientro, il 40% sono link dalla Sardegna

121

“Su oltre 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 125 casi di questi 61 sono a Roma e zero decessi. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 48%) e i casi con link dalla Sardegna (circa 40%). Da questo pomeriggio attivo il drive-in nel parcheggio lunga sosta dell’aeroporto di Fiumicino in collaborazione con AdR e Croce Rossa Italiana. Al drive-in allestito presso il Porto di Civitavecchia proseguono i test rapidi volontari e gratuiti per gli imbarchi verso la Sardegna. Per quanto riguarda il cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano sono venti i nuovi casi nella struttura che ospita pazienti adulti con disagio mentale e dove è in corso l’indagine epidemiologica. In giornata prevista l’esecuzione di nuovi tamponi a tutti gli ospiti e gli operatori della struttura.

Nella Asl Roma 1 sono 30 i casi nelle ultime 24h e di questi diciotto i casi di rientro, sedici con link dalla Sardegna e due dal Marocco. Tre casi sono un cluster familiare con indagine epidemiologica in corso.

Nella Asl Roma 2 sono 22 i casi nelle ultime 24h e tra questi quindici i casi di rientro, dodici con link dalla Sardegna, due dalla Croazia e uno dalla Grecia.

Nella Asl Roma 3 sono 9 i casi nelle ultime 24h e tra questi sei con link dalla Sardegna e uno dalla Toscana. Due sono contatti di casi noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi nelle ultime 24h e tra questi due con link dalla Sardegna. Sei sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 8 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link dalla Sardegna, un contatto di un caso noto e isolato e un caso individuato in accesso al pronto soccorso.

Nella Asl Roma 6 sono 33 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono di rientro, quattro con link dalla Sardegna e uno dalla Spagna. Cinque sono contatti di casi positivi già noti e isolati e venti i casi con link al cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano.

Nelle province si registrano 15 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono tre i casi e di questi una bambina con link ad un caso di rientro dalla Campania e un caso su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl di Frosinone si registrano cinque casi e di questi due con link dalla Sardegna e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Viterbo sono tre i casi e sono due con link dalla Sardegna e uno è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl di Rieti sono quattro i casi e si tratta due casi con link dalla Sardegna e due dall’Albania” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui