Coronavirus, nel Lazio 17 nuovi casi: 6 di rientro dalla Puglia e 3 dall’estero

177

Oggi registriamo 17 casi e zero decessi. Di questi 6 casi sono di rientro dalla Puglia con link familiare tra loro. Tre sono i casi di importazione: un caso dalla Romania, un caso dal Perù e un caso dal Bangladesh. Parte la nuova campagna di sensibilizzazione della Regione Lazio: ‘Mask Lazio, su la maschera, giù i contagi!’. Nella Asl Roma 1 sono 4 i casi nelle ultime 24h e tra questi due uomini ora ricoverato uno all’Umberto I e uno alla Columbus. Un caso riguarda una donna di nazionalità peruviana per la quale è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 2 sono 3 i casi nelle ultime 24h e di questi un uomo di nazionalità del Bangladesh testato al drive-in, un caso di un uomo con link a casi già noti e isolati. Un caso di una donna ora ricoverata allo Spallanzani. Nella Asl Roma 3 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un uomo e una donna di rientro dalla Puglia con mezzi propri, avviata l’indagine epidemiologica. Una donna individuata in fase di pre-ospedalizzazione all’ospedale Israelitico e un caso di un uomo ora ricoverato al San Camillo. Infine per quanto riguarda le province sono sei i nuovi casi nelle ultime 24h e riguardano la Asl di Frosinone dove sono cinque i casiSi tratta di un uomo di Ferentino individuato in accesso al pronto soccorso di Frosinone e i restanti quattro casi sono un cluster familiare di Cassino e di rientro con mezzi propri dalla Puglia, con link ai casi della Asl Roma 3. Un caso riguarda la Asl di Rieti e si tratta di una donna rientrata con volo aereo dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui