Si passa al "modello Merkel": l'dea è quella di far passare in zona rossa l'Italia nei giorni festivi e prefestivi

Coronavirus, nuove strette dal Cts: l’Italia verso il lockdown

141

Seppur in Italia la curva epidemiologica sembra finalmente scendere, il Comitato Tecnico Scientifico pensa ad una stretta per le festività natalizie. “Misure più rigide serviranno per evitare di finire come quest’estate”.

Questa è stata la nuova presa di posizione del Cts insieme ali capi delegazione delle forze di maggioranza e la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. Facendo riferimento alle misure adottate dalla Merkel. Da mercoledì in Germania verrà chiuso tutto.

L’dea è quella di far passare in zona rossa l’Italia nei giorni festivi e prefestivi quindi il 24, 25 e 26 dicembre poi il 31 dicembre e il primo, il 5 e 6 gennaio. I più sicuri dell’esigenza di un nuovo lockdown, con zero spostamenti, negozi, ristoranti e bar chiusi, sono i ministri Dario Franceschini, Francesco Boccia e Roberto Speranza.

Ma al Governo non tutti approvano le nuove ipotesi infatti, tornerà ad aggiornarsi nelle prossime ore per decidere le nuove misure da attuare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui