Coronavirus, quarto morto nella Tuscia: è l’ottantenne di Capranica ricoverato a Belcolle

94

Si è spento stamattina l’80enne di Capranica ricoverato in questi giorni all’Andosilla di Civita Castellana, dove si stava sottoponendo alla dialisi.

Appena si erano manifestati i sintomi del virus, l’uomo era stato ricoverato al reparto di malattie infettive di Belcolle, ma purtroppo non c’è stato niente da fare per lui.

Il capranichese è la quarta vittima nella Tuscia morta in seguito ad aver contratto il Coronavirus, difatti, sarebbe sbagliato dire che le vittime sarebbero morte solo ed esclusivamente a causa del Covid-19.

Le altre tre vittime sono state la 79enne di Bolsena, poi una donna di 78 anni di Viterbo e, nella notte tra martedì e mercoledì, Lorenzo Guerrini, 78enne di Montefiascone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui