Coronavirus, quinta vittima in Italia: è un 88enne ricoverato per altre patologie

128

Quinto morto per coronavirus in Italia, dove i contagiati superano quota 219: si tratta di un altro anziano di 88 anni di Caselle Landi, comune del Lodigiano e appartenente alla “zona rossa” delimitata dal Governo.

Angelo Borrielli, capo della Protezione civile e commissario straordinario nominato per l’emergenza ha confermato che tutte le morti riguardano “anziani con un quadro clinico generale compromesso in precedenza”.

Tutti i contagi confermati e i decessi, al momento, fanno riferimento a persone che si trovano nelle zone rosse dei focolai già individuati.

Nel frattempo, salgono i livelli di sicurezza: 7 le Regioni dove l’allerta è massima per evitare la diffusione del contagio.

A Nettuno si attende invece il responso per la coppia di fidanzati ricoverata per prevenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui