Coronavirus, quinto morto nella Tuscia: era un montefiasconese in pensione

226
Montefiascone Cinema

E’ Ivano Saccarelli il quinto morto a causa del coronavirus nella Tuscia, si tratta di un montefiasconese di 67 anni, ex bidello in pensione.

L’uomo, affetto già dal altre patologie, era ricoverato in terapia intensiva presso l’ospedale di Belcolle. E’ attualmente la vittima più giovane nel Viterbese.

“Purtroppo il nostro caro Ivano non ce l’ha fatta!!! Ha lottato per tanti giorni ma alla fine ha dovuto soccombere. È un momento triste per la nostra comunità. Ivano era conosciuto e benvoluto da tutti. Siamo vicini alla famiglia con il cuore e con la mente. Ciao IVANO. R. I. P.”, così lo saluta via social anche il sindaco di San Lorenzo Nuovo Massimo Bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui