I deceduti sono però 743, il totale sale a 6820

Coronavirus, rallentano i contagi: 3612 nuovi positivi, totale è 54mila

90

Confortano i dati divulgati dall’aggiornamento odierno della Protezione Civile, che per il terzo giorno registrano un rallentamento nella crescita dei contagi del coronavirus: rispetto a ieri sono 3612 i nuovi positivi.

Il totale è di 54030 e la crescita è del 7,2%. La più bassa registrata da domenica (quando era ancora a 8,1%).

Le vittime, tuttavia, non sono poche: 743 quelle registrate oggi, che portano l’Italia a quota 6820 (ieri erano stati 601).

Il Consiglio superiore della Sanità, rappresentato in conferenza da Presidente Franco Locatelli, tuttavia, non scaccia i timori degli italiani su una proroga delle restrizioni: intanto, si punta ad arrivare al 3 aprile e nei giorni immediatamente precedenti quella data il Governo prenderà le sue decisioni.

Nello specifico, sono 1545 gli attuali casi positivi COVID19 nella Regione Lazio. Di cui 704 sono in isolamento domiciliare, 747 sono sono ricoverati non in terapia intensiva, 94 sono ricoverati in terapia intensiva.

Nella giornata di oggi 80 sono i pazienti deceduti e 103 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 1728 casi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui