Coronavirus, sale a due il numero dei decessi nella Tuscia. 7 i nuovi contagiati

Si tratta di una donna di 78 anni, ricoverata da diversi giorni nella struttura sanitaria romana

337
Cura Coronavirus

Sale a due il numero dei decessi di pazienti accertati con Coronavirus. A comunicarlo nella tarda giornata di ieri all’Asl di Viterbo è lo Spallanzani. Questa volta si tratta di una donna di 78 anni, ricoverata da diversi giorni nella struttura sanitaria romana.

Altri sette, invece, i casi accertati di Covid-19 nella giornata di oggi, tra cui un operatore sanitario. Cinque di essi aventi sono al momento in isolamento domiciliare. Due, invece, ricoverati presso il reparto di malattie infettive del Belcolle.

Per cinque dei sette pazienti è già chiaro il link epidemologico con i casi precedentemente accertati. Dei casi totali, tre sono residenti nel comune di Bolsena, tre in quello di Viterbo e uno in quello di Montefiascone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui