Coronavirus, si aggravano le condizioni dei due turisti cinesi

Una grave insufficienza respiratoria ha costretto i medici a collegarli con un sistema di supporto respiratorio in terapia intensiva

594

Si aggravano le condizioni dei due turisti cinesi ricoverati presso lo Spallanzani di Roma.

Una grave insufficienza respiratoria ha costretto i medici a collegarli con un sistema di supporto respiratorio in terapia intensiva.

I due erano in viaggio in Italia, dove avevano già fatto un piccolo tour prima di arrivare a Roma e sistemarsi presso l’Hotel Palatino, da cui poi sono stati ricoverati in seguito al manifestarsi dei primi sintomi.

Al momento presso il centro medico sono ricoverati altri 11 pazienti affetti da Coronavirus, tutti in stato di osservazione in attesa accertare o meno il loro contagio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui