Coronavirus, Unità di crisi Lazio: “Età media dei positivi 58 anni”

107
Cura Coronavirus

“Dei casi finora confermati di COVID-19 nel Lazio il 28% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 47% è in isolamento domiciliare e il 4% è in terapia intensiva”. Questo è quanto ci comunicano dall’Unità di crisi Covid-19 laziale.

Nella nota stampa, divulgata anche dall’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato, si leggono degli interessanti dati statistici sui guariti e soprattutto sui positivi: “I guariti sono il 15%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni. Il 51% è di sesso maschile e il 49% di sesso femminile”.

Poi, sul finire del comunicato, vengono rese note anche le percentuali di distribuzione sul territorio regionale dei positivi al tampone per il nuovo Coronavirus: “I casi positivi sono così distribuiti: il 36,6% è residente a Roma città, il 28,5% nella Provincia, il 10,7% a Frosinone, il 6,1% a Rieti, il 6,6% a Viterbo e il 9,2% a Latina. Il 2,2% proviene da fuori regione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui