Cortei “no pass”, stretta del Viminale: vietate le manifestazioni nei centri storici

121

Manifestazioni contro il Green Pass, il Ministero dell’Interno vieta i cortei nei centri storici.

A causa del dilagare delle proteste contro la certificazione verde, che da settimane e settimane, ogni sabato, paralizzano le zone centrali di diverse città italiane – generando assembramenti e disagi legati alla sicurezza – il Viminale ha stabilito nuove regole, con la decisione di concedere di organizzare i sit-in soltanto fuori dai centri storici o, in alternativa, dei presidi fissi.

Una scelta arrivata dopo i disordini verificatisi di recente a Roma, Trieste e Milano, che hanno portato in alcuni casi allo scoppio di diversi focolai. Quello di Trieste ad oggi ha raggiunto la soglia dei 200 contagi.

Le nuove disposizioni dettate dal Viminale saranno valide a partire da questo weekend.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui