Cosa fare questo weekend? Gli immancabili appuntamenti nella Tuscia

191

Ecco alcuni eventi a Viterbo e provincia da segnare in agenda per questo fine settimana.

VITERBO

Stagione concertistica 2019/2020 dell’Università della Tuscia presso l’ Auditorium di Santa Maria in Gradi ( con ingresso in via Sabotino)

Sabato, 23 novembre, alle ore 18:

soprano Ilaria Vanacore, Pianista Asia Beniamina Gigli: musiche di
Wolfgang Amadeus Mozart,
Gioacchino Rossini,
Vincenzo Bellini,
Gaetano Donizetti e altri.
Info: www.unitus.it; 0761.357937; 348.793182

In occasione della Settimana dell’ UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile, che si svolge dal 18 al 24 novembre, si terrà a Viterbo, venerdì 22 novembre, il convegno “L’ecoetica temi, problemi e prospettive. L’emergenza ambientale; habitat e conservazione del pianeta”. Il tema è sentito e importante: “Cambiamenti climatici e salute”.

Venerdì 22 novembre, inoltre, alle ore 18: inaugurazione del Viterbo Christmas e taglio del nastro da parte delle autorità.
Da Piazza Verdi partirà la banda con un corteo di elfi e fate, che terminerà in Piazza del Gesù dove ci sarà l’esibizione del coro amatoriale “The First Montessorian Carolers”.

Lux in tenebris, passeggiata racconto con Tetraedro il 22 Nov 2019, alle ore 21:00, in collaborazione con Archeoares con il patrocinio della Fondazione Carivit.

“W le donne”, al Teatro Caffeina in scena Riccardo Rossi, il 23 Nov 2019, alle ore 21:00.

VASANELLO

22 Nov 2019, fino al 24, alle ore 21:00, cinema Albertone: la Nuova Compagnia Teatrale Vasanellese Le Magie dei Saleppichi presenta “Doppo ammene, finarmente la Felicità!” di Giancarlo Tabacchi.

RONCIGLIONE

Aspetta e spera…” , in scena l’irriverenza di Alta Quota, il 23 Novembre, alle ore 21:00.

VETRALLA

Dal 23 novembre al 14 dicembre: frantoi aperti

La Pro Loco, il Comune di Vetralla e l’Associazione dei Mastri Oleari, con il sostegno della Provincia di Viterbo e della Regione Lazio, uniti per valorizzare l’olio locale, efficace per la prevenzione e la cura della salute e della bellezza.

Inoltre, a partire da sabato 23 novembre, previsti eventi, concerti, degustazioni varie e conferenze, poi il Presepe vivente.

Per i collegamenti, ci sarà una navetta gratuita.

ACQUAPENDENTE

Per la stagione 2019/2020 del Teatro Boni , il 24 novembre 2019, alle ore 17,30

“Lettera a una professoressa”, firmato da Claudio Ascoli, con la partecipazione di Sissi Abbondanza e Monica Fabbri, con la compagnia “Chille de la balanza” .
Buon fine settimana!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui