Da fine agosto per i viaggiatori sarà disponibile la nuova versione dell’App BusCotral

Cotral, inaugurata da Zingaretti la nuova sala operativa

103

Cotral si dota di una nuova sala operativa.

Ieri l’inaugurazione alla presenza del Presidente della Regione Nicola Zingaretti, dell’assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità Mauro Alessandri e del presidente di Cotral Spa Amalia Colaceci.

Il nuovo spazio può contare su 12 postazioni e rappresenta uno strumento che sarà in grado di migliorare l’organizzazione interna aziendale e di alzare la qualità del servizio offerto ai cittadini.

La centrale permetterà di intervenire preventivamente e/o tempestivamente nel caso in cui siano rilevati problemi sulle strade di percorrenze degli autobus o guasti meccanici ai mezzi. La velocizzazione del processo decisionale e la visione d’insieme delle macchine disponibili sul territorio aiuterà ad evitare soppressioni e ritardi, garantendo un servizio maggiormente più affidabile e sicuramente più regolare.

Per esempio l’autista potrà segnalare alla sala operativa la presenza di utenti che non sono riusciti a salire a bordo, poiché il mezzo era già pieno, e sono rimasti dunque alla fermata. La centrale, seguendo l’indicazione del conducente del mezzo, potrà inviare in tempi più veloci e direttamente dal deposito più vicino un nuovo mezzo in grado di soddisfare le esigenze della clientela. La nuova sala operativa sarà utile anche per indicare all’autista i tempi di percorrenza e di arrivo, affinché l’autobus non giunga con anticipo o in grave ritardo rispetto all’orario previsto per ogni fermata.

La nuova centrale è uno spazio di circa 100 mq., ben arredato con postazioni dotate di moderna tecnologia. Le due pareti laterali sono dotate di mega schermi. Adiacente alla sala operativa è stato realizzato un ulteriore spazio divisibile in due che può essere utilizzato come centro di formazione o, all’occorrenza, come emergency room all’interno della quale, in caso di eventi straordinari, tutta la linea di comando dell’esercizio può riunirsi per assumere le decisioni necessarie. Costo complessivo dell’operazione 360mila euro (tra lavori, nuovi arredi e acquisto del software).

E’ previsto a breve anche un upgrade delle funzioni della centrale per consentire, in caso di necessità, il collegamento diretto dalla sede con le immagini di bordo raccolte dalle telecamere, nel rispetto dei diritti legati alla privacy.

La nuova versione dell’App BusCotral sarà disponibile dalla fine di agosto. Si tratta di una versione tecnologicamente più avanzata di quella esistente e di molte tra quelle utilizzate attualmente nel mondo dei trasporti. L’idea di base è quella di migliorare l’esperienza di viaggio del passeggero dall’acquisto biglietto alla fruizione delle informazioni sul servizio. I clienti, una volta scaricata la nuova versione, potranno infatti profilarsi e comunicare le proprie abitudini di viaggio (linee e orari preferiti) e ricevere direttamente sul proprio smartphone notifiche push personalizzate sulle variazioni del servizio. E non solo, tutti potranno valutare il proprio viaggio al termine della corsa: eventuali disservizi o suggerimenti saranno esaminati direttamente dal customer service di Cotral. Tra le novità anche gli avvisi personalizzati di fermata e la possibilità di acquistare biglietti digitali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui