Cottanello, borgo in festa con i “Vicoli dell’arte e del sapore”

Si svolgerà il prossimo fine settimana.

554
locandina

COTTANELLO – Si svolgerà nei giorni 11 e 12 maggio, nell’antico borgo di Cottanello, la XIV edizione dei “Vicoli dell’arte e del sapore”, organizzata dall’amministrazione comunale in sinergia con l’ufficio turistico, le associazioni locali e il gruppo Arter.i.e.

locandina1

L’edizione di quest’anno, denominata “Tra santi e briganti”, permetterà al pubblico dei visitatori di fare un tuffo nel XIX secolo sulle tracce dei briganti Francesco Viola ed i suoi compari.

Briganti

Saranno aperte cantine e locande dell’antico borgo sabino con la possibilità di degustare i piatti tipici della cultura gastronomica locale.

Sabato 11 maggio alle 19.30, prenderà il via il programma con l’apertura delle locande. Lungo il percorso i ragazzi di Cottanello, travestiti da briganti, coinvolgeranno i visitatori nell’atmosfera che si viveva tra le mura dei paesi sabini in quel periodo.

Sarà possibile visitare, sino al giorno seguente, due mostre fotografiche a cura di Roberto Lucignani: le stampe di Bartolomeo Pinelli “I briganti” presso Palazzo Orsini e “San Cataldo, una chiesa rCottanello

upestre in Sabina” presso l’Istituto Rinaldi.

Domenica 12 maggio le attività inizieranno a partire alle 9.30 con l’apertura dell’eremo di San Cataldo. A seguire, alle 11.00 all’istituto Rinaldi, verrà presentato il volume “Oltre la villa” che raccoglie gli atti del convegno del 20 ottobre 2018 sulle ricerche nei siti archeologici del territorio di Cottanello, Configni, Montasola e Vacone.

A partire dalle 15.30 una navetta, all’ingresso del paese, condurrà alla volta della Villa romana di Cottanello che per l’occasione sarà aperta gratuitamente.

Per maggiori informazioni: turismocottanello@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui