Covid-19, CNA: “Bonus per il settore turistico, pubblicato l’avviso regionale”

157

Lunedì 18 maggio, alle ore 9, il via alla presentazione online delle domande per ricevere i bonus che la Regione Lazio ha previsto per sostenere la ripartenza degli operatori turistici colpiti dall’emergenza da Covid-19. E’ stato infatti pubblicato l’avviso annunciato nei giorni scorsi dal presidente della giunta regionale, Nicola Zingaretti, e dall’assessore al Turismo e Pari Opportunità, Giovanna Pugliese.

A darne notizia, è la CNA di Viterbo e Civitavecchia, che mette a disposizione degli interessati al bando i servizi di informazione e assistenza del proprio sistema.

Confermato, per questo intervento, lo stanziamento di risorse per complessivi 20 milioni di euro. I bonus saranno erogati sotto forma di contributo a fondo perduto.

Tre le misure previste. La prima, che ha una copertura di 15 milioni di euro, è rivolta alle strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale: alberghi (il contributo massimo è di 8.000 euro per quelli a 4 e 5 stelle, di 6.000 per le tre stelle e di 4.000 per gli hotel a 1 e 2 stelle); residenze turistico alberghiere o residence, hostel/ostelli, campeggi e villaggi turistici (fino a 3.000 euro); country house/residenze di campagna, affittacamere/guest house (fino a 1.000 euro).

La seconda misura (in tutto, 3 milioni di euro) riguarda le agenzie di viaggi e turismo, per le quali è fissato un bonus fino a 1.500 euro.

Infine, le strutture ricettive extralberghiere gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale: case e appartamenti per vacanze, bed & breakfast, ostelli per la gioventù, case per ferie, rifugi montani ed escursionistici, case del camminatore. In questo caso, il contributo a fondo perduto ha un tetto di 600 euro (la dotazione, per la misura, è di 2 milioni di euro).

A questi interventi, va ricordato, si aggiunge lo stanziamento di 1 milione e mezzo di euro per le strutture agrituristiche che offrono ospitalità in alloggi, compresi gli agricampeggi, autorizzate e iscritte nell’elenco regionale del Lazio: il sostegno, sino a un massimo di 2.500 euro, è destinato alle strutture attive, in termini di offerta, alla data del 31 dicembre 2019.

“Abbiamo accolto positivamente questa iniziativa della Regione, che mette in campo uno stanziamento importante. Ora ci sembra giusto garantire il nostro supporto agli operatori che intendono usufruire del bonus, con l’auspicio che le risorse siano trasferite rapidamente a coloro che ne faranno richiesta. Le diverse misure previste, sia dalla Regione che dal governo, per fronteggiare la crisi – afferma Attilio Lupidi, amministratore delegato di Upav Servizi, società del sistema CNA – potranno avere efficacia solo se la liquidità arriverà velocemente alle imprese”.

“Dopo il crollo subito in questi mesi, il turismo dovrà affrontare una stagione estiva con prospettive tutt’altro che rosee. C’è perciò bisogno – ribadisce – di un piano straordinario di interventi per riaccendere questo vero e proprio motore dell’economia”.

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 16 del 5 giugno.

Info sul bando: CNA di Viterbo e Civitavecchia, telefono 0761.229213 – 229220. E-mail: a.lupidi@cnaupav.it – a.mangeri@cnaupav.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui