"Chi li ha visti? Non c’è mai pace per il settore dell’ospitalità a tavola"

Covid, Bianchini: “Mai partiti i contributi a fondo perduto del Sostegni bis e fermo il bonus filiera”

124
Paolo Bianchini ai microfoni dell'Ansa

Il presidente dell’associazione di categoria MIO Italia, Movimento Imprese Ospitalità, Paolo Bianchini sui contributi a fondo perduto del Sostegno bis e sul blocco del bonus filiera.

“Ancora brutte notizie – afferma in una nota il presidente – per il comparto dell’ospitalità a tavola. I contributi a fondo perduto, previsti in automatico dal decreto Sostegni bis, non sono ancora partiti. Nessun pagamento è stato ancora erogato. L’ho denunciato ieri e lo ribadisco oggi, perché il tempo corre e le aziende falliscono. Ma c’è di più, purtroppo”.

“Totalmente esclusi – prosegue – dal Sostegni bis gli esodati dei precedenti decreti e le newco aperte dal 1° maggio 2019. Se non bastasse, il bonus filiera della ristorazione è fermo. È una situazione che lascia ben poco spazio ai commenti. Per il settore Horeca, scelto come capro espiatorio e colpito da astruse e penalizzanti restrizioni non supportate da riscontri scientifici, non c’è mai pace”.

“Questa è la triste realtà – conclude Bianchini – ontributi e bonus rappresenterebbero una boccata d’ossigeno per tanti piccoli imprenditori che stanno cercando di ripartire. E invece: chi li ha visti?”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui