Covid, Bianchini (MIO Italia): “Il coprifuoco va tolto”

142

«Oggi siamo al 130esimo giorno di restrizioni. Troppi. Il lockdown dell’anno scorso è durato la metà. MIO Italia chiede la fine immediata del coprifuoco, misura inutile e a dir poco antidemocratica, e l’apertura di ristoranti, bar, pub e pizzerie, a pranzo e a cena, a prescindere dagli spazi esterni. Se le stazioni metro sono aperte, se i bus girano con gli assembramenti di cui tutti abbiamo conoscenza, non si capisce perché i locali, sulla base dei severi protocolli anti covid esistenti, non possano riaprire. Il governo centrale ce lo deve spiegare. Non ci sono studi scientifici che individuano i ristoranti come i luoghi del contagio».

Lo ha dichiarato Paolo Bianchini, presidente di MIO ItaliaMovimento Imprese Ospitalità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui