Covid, di che colore saranno le fasce? Atteso il report dell’Istituto di Sanità

Per il momento - dopo il decreto - è previsto che le Regioni tornino alla fascia di colore assegnata prima del lockdown natalizio, cioè tutte gialle tranne l'Abruzzo che sarà arancione

123

Grande attesa del Report dell’Iss (Istituto Superiore della Sanità) per il Governo. Lenta la decrescita della curva del contagio ma con un Rt sempre più in aumento del 14%.

Varie criticità sono state indicate dal report del 30 dicembre dove Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia Romagna e la  Provincia autonoma di Trento mostrano una probabilità superiore del 50% di superare la soglia di occupazione dei posti letto in area medica in 30 giorni.

Discorso invece diverso per Lombardia, Trento e Veneto dove salgono le terapie intensive. La Sardegna – invece – ha una classificazione del rischio non valutabile e quindi alto.

Per il momento – dopo il decreto – è previsto che le Regioni tornino alla fascia di colore assegnata prima del lockdown natalizio, cioè tutte gialle tranne l’Abruzzo che sarà arancione. L’andamento del contagio però non rende scontato che sia così e sarà il governo a decidere entro la prossima settimana a seguito del nuovo report.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui