Cozzolino all’Enel: “Ritiri la proposta di conversione a gas e gli esuberi”

Ritiro della proposta di riconversione a gas e della dichiarazione dei 97 esuberi della centrale di Torre Valdaliga Nord”. E’ quanto chiesto all’Enel dal sindaco Cozzolino,

352

Ritiro della proposta di riconversione a gas e della dichiarazione dei 97 esuberi della centrale civitavecchiese di Torre Valdaliga Nord”. E’ quanto chiesto all’Enel dal sindaco Antonio Cozzolino, a nome del Tavolo per il lavoro.
“Ritengo che la seduta del tavolo del lavoro svoltasi all’aula Calamatta – afferma infatti il capo della Giunta – abbia avviato un interessante e quanto mai opportuno confronto con la fondamentale presenza del ministero dell’Ambiente e del ministero dello Sviluppo economico. A questi due interlocutori rappresentati dal caposegreteria Massimiliano Lega e dal sottosegretario Andrea Cioffi che ringrazio per il supporto dato alla discussione, si è aggiunto il contributo importante di altre parti istituzionali quali l’assessore regionale al Lavoro Claudio Di Berardino oltre a consiglieri regionali e comunali tra cui ovviamente il capogruppo Francesco Fortunato, presidente di commissione. Dal tavolo è uscita chiara la necessità che, fermo restando i punti saldi stabiliti dal ministero dell’Ambiente, il percorso che porti ad una svolta epocale per il nostro territorio, veda la nostra città parte attiva di processi decisionali che fino ad oggi ha solo subito.
Quanto messo in campo da Enel in questi ultimi mesi ha l’evidente significato di una fuga in avanti che non può essere accettata. Ho chiesto a nome del tavolo che venga ritirata la proposta di riconversione a gas e la dichiarazione dei 97 esuberi”. Una richiesta motivata con la mancata condivisione da parte dell’azienda elettrica con il territorio. “Si avvii il previsto tavolo territoriale che, in un lasso di tempo assolutamente contingentato, – ha detto Cozzolino rivolgendosi ai rappresentanti dei due ministeri – deve portare a ridisegnare il futuro di Civitavecchia in un approccio dal basso e non più imposto dalle alte sfere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui