Crisi comunale, tra poco il vertice. Micci: “Deve prevalere il buonsenso”

437

“Mi auguro che prevalga il buonsenso”, dichiara l’assessore Elpidio Micci, uno dei pochissimi a pronunciare verbo in merito alla decisiva riunione di maggioranza convocata dal sindaco Giovanni Arena per questa mattina.

La riunione tra Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia avrà il compito di porre fine a una situazione di tensione che ormai va avanti da troppo tempo e che – secondo Micci, e non solo lui – riguarda delle mere “questioni personali”.

All’infuori dei dissapori che persistono tra il senatore leghista Umberto Fusco e il capogruppo FdI Paolo Bianchini, l’incontro richiesto dal primo cittadino si inserisce anche nel contesto complessivo delle ormai prossime elezioni amministrative, dove il centrodestra – per ora in ordine sparso –  dovrà tentare di rimettere insieme i cocci per prevalere sulle altre forze politiche presenti nella Tuscia.

“Non voglio giudicare nessuno perché non so con precisione come siano andate le cose – continua l’assessore Micci – ma è ora di farla finita e di rimboccarsi le maniche. I cittadini sono stanchi di leggere i giornali e vedere che le cose non vanno bene. Dobbiamo trovare una soluzione, è la città di Viterbo tutta a chiedercelo”. Esattamente i concetti che il nostro giornale sta cercando di sottolineare con (vana) tenacia e tanta indulgenza.

Intanto, malgrado le beghe, alla presentazione di ieri sera del nuovo centro Therma Oasi, la politica locale era tutta presente, a partire dallo stesso sindaco e dai parlamentari viterbesi: Fusco, Battistoni e Rotelli. Chissà se l’aria termale sia riuscita a distendere il clima… e la notte a portare consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui