Il responsabile enti locali Forza Italia interviene sulle vicende che hanno investito la giunta Arena nei giorni scorsi

Crisi Comune, Di Sorte: “Forza Italia sempre stata coesa, ci auguriamo torni presto il sereno”

113
andrea di sorte
Andrea Di Sorte, vicesindaco di Bolsena

“Aprire una crisi politica sotto emergenza da Covid-19 è un qualcosa difficile da comprendere per noi che facciamo attivamente politica, figuriamoci per la gente che lotta per la sopravvivenza economica la della propria attività. Da questo punto di vista servirebbe più compostezza e rispetto per la Città”.

Commenta così Andrea Di Sorte, responsabile degli enti locali di Forza Italia, le vicende che nei giorni scorsi hanno interessato la giunta Arena a Viterbo.

Dopo che il capogruppo Giulio Marini ha scelto di riconsegnare le deleghe e di “autosospendersi” dalla maggioranza, l’hanno seguito anche i consiglieri Achilli e Muroni. Tutti dello stesso partito del sindaco.

“La scelta di Giovanni di fare un rimpasto la giunta è una scelta sensata arrivati a questo punto”, aggiunge Di Sorte.

Con la speranza che le cose possano migliorare presto a Palazzo dei Priori. “Ci auguriamo che dalle prossime settimane nel capoluogo torni il sereno – spiega ancora – Viterbo merita uno slancio importante perché ha tutte le carte in regola per farlo ed Arena è una persona seria, onesta ed attenta alla sensibilità della popolazione, saprà farsi valere”.

“Forza Italia è stata sempre leale, ha parlato poco, ha tenuto un atteggiamento defilato a livello mediatico, più istituzionale rispetto ad altri – prosegue Di Sorte – Il nostro gruppo consiliare è stato sempre coeso e presente ed i nostri amministratori in giunta grandissimi lavoratori. Speriamo questa fase di riflessione possa servire per fare calmare le acque”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui