Crisi giunta a un punto morto, il giallo del comunicato

351
Consiglio comunale Viterbo

Sempre più difficile la ricerca di un accordo per la ricomposizione della giunta comunale viterbese.

E sempre più imbarazzante e caotica la situazione interna alla maggioranza guidata da Giovanni Arena. Imbarazzante anche e soprattutto per la città e i suoi problemi, che si ammucchiano irrisolti.

Si era capito dall’ incontro collegiale di ieri, andato a vuoto, che la strada era ormai diventata pericolosamente in salita, senza alcuna schiarita tra i due principali contendenti, Lega e Fratelli d’ Italia, l’ un contro l’ altro armati per i due casi che si intrecciano da settimane e bloccano l’ uscita dal tunnel: il caso Nunzi e il caso Ubertini.

A testimoniare l’ aria pesante che si respira, anche il giallo del comunicato – annunciato per l’ intera giornata e mai diffuso – che avrebbe dovuto chiarire la posizione del partito della Meloni, fortemente parte in causa nella complessa vicenda.

La nota potrebbe arrivare domattina, ma nessuno lo conferma.

E non si sa se ci sarà o meno una nuova riunione del centro-destra. Buio pesto, insomma, sull’ amministrazione Arena. Prospettive assai incerte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui