Crisi in Comune, Erbetti durissimo: FdI pugnala alle spalle per avere il candidato a Civita

145
massimo erbetti
Il consigliere Massimo Erbetti (M5S)

Dopo l’ennesima batosta per la maggioranza torna all’attacco il consigliere pentastellato, che come al solito non le manda a dire.
Secondo Erbetti, con l’uscita di ieri Fratelli d’Italia avrebbe manifestato tutto il proprio mal di pancia per quanto riguarda il candidato in “un qualche comune della Tuscia che andrà al voto a breve”, probabilmente Erbetti si riferisce a Civita Castellana, dove il nome meloniano di Luca Giampieri non sembra riuscire a mettere d’accordo il centrodestra viterbese.

Ecco il comunicato di Massimo Erbetti:

“Questa è la maggioranza più compatta degli ultimi 20 anni. Qui non c’è Fioroni contro Panunzi o Gigli contro Gabbianelli e non c’è Santucci contro Arena. C’è una compattezza che raramente ho visto. C’è un dibattito, è vero, discutiamo tra noi, ma lo facciamo serenamente”.

Queste le dichiarazioni del consigliere Santucci nel consiglio comunale di ieri e come le profezie (sbagliate) di un novello Fassino, dopo pochi minuti, il capogruppo di Fratelli d’Italia Buzzi, chiede la sospensione del consiglio e viene giù il finimondo. Al rientro tutto il gruppo dei fratelli d’italia non si presenta in aula e manca il numero legale, niente approvazione del Rendiconto. Una scena degna del miglior Caino, per rimanere in tema di fratelli. Chissà perché, dalla maggioranza più compatta degli ultimi 20 anni in pochi minuti si è passati ad aprire una crisi senza precedenti nel comune di Viterbo? Verrebbe anche a me la voglia di fare una profezia: forse il comune di Viterbo nulla c’entra e la crisi è stata innescata con una pugnalata alle spalle per avere in un qualche comune della Tuscia che andrà al voto a breve, un candidato Sindaco Meloniano? Certo se così fosse, sarebbe un bello schiaffo agli elettori viterbesi che hanno riposto la loro fiducia nei Fratelli…ma questa è solo fantapolitica, solo la profezia di un grillino inesperto. Ci sarà sicuramente altro, e la spiegazione sarà sicuramente meno fantasiosa e più accettabile. Oppure no?

AI posteri l’ardua sentenza.

Massimo Erbetti

Consigliere comunale M5s

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui