Riceviamo e pubblichiamo

Crisi in Comune: Forza italia fa quadrato intorno al sindaco Arena

117

“Questa mattina su iniziativa del coordinamento comunale e del sindaco Arena si è svolta una riunione con i consiglieri e gli assessori del Gruppo di Forza Italia, presente anche il coordinatore provinciale Romoli, per fare il punto politico sulla crisi in corso a Palazzo dei Priori. Nell’ambito della discussione è emerso quanto già era chiaro da giorni su una insofferenza nei confronti di alcuni comportamenti ritenuti poco corretti da parte di altre componenti che oggi ci hanno portato all’attuale condizione.

Il gruppo compatto ha comunque rinnovato la massima fiducia nell’operato di Giovanni Arena e in quella del capogruppo Giulio Marini che, davanti all’ennesima provocazione, si è sospeso dalla maggioranza seguito poi dagli altri consiglieri di FI presenti. Non siamo più disposti a tollerare in silenzio atteggiamenti che ostacolino il percorso amministrativo in corso e ci auguriamo che con il rimpasto di giunta, già annunciato dal Sindaco e fortemente richiesto anche in questo incontro, si possa trovare una stabilità definitiva, anche nel rapporto di peso all’interno dell’amministrazione, che permetta di proseguire questa esperienza amministrativa senza più ritardi e impedimenti ma, anzi, portando a termine le molte opere annunciate.

Forza Italia ritiene che la fase di crisi che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, e quella economica che ci auguriamo non si acuisca nei prossimi mesi, debbano richiamare tutti ad una maggiore serietà e compostezza nella gestione della cosa pubblica. Purtroppo così non è stato in queste ore.

Attendiamo fiduciosi di incontrare nei prossimi giorni gli altri gruppi politici per poter fare anche con loro il punto della situazione e ritrovare quella coesione necessaria per riprendere il cammino dopo questa breve pausa di riflessione”.

Mauro Proietti, commissario Coordinamento Forza Italia Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui