E' quanto emerge dall'Italian Cruise Watch, il rapporto di ricerca realizzato da Risposte Turismo sui dati aggiornati del comparto crocieristico e presentato nei giorni scorsi a Savona

Crociere, boom nel 2022: Civitavecchia sarà il primo porto del Mediterraneo

199

Crociere: dopo la crisi determinata dal Covid nel 2022 si prevede una crescita del 118% nel settore, tanto da sfiorare i livelli pre-pandemia.

E’ quanto emerge dall’analisi dell’Italian Cruise Watch, il rapporto di ricerca realizzato da Risposte Turismo sui dati aggiornati del comparto crocieristico e presentato nei giorni scorsi a Savona.

Nel Mediterraneo, in base al rapporto, nel 2022 saranno Civitavecchia, Genova e Palermo i primi tre porti per affluenza di passeggeri. A seguire nella classifica ci sono Bari, Napoli, Savona, Trieste, Monfalcone, La Spezia e Taranto.

L’Italian Cruise Watch per il 2020 aveva previsto un aumento di 13 milioni nel numero di viaggiatori a bordo delle navi da crociera, ma l’emergenza sanitaria e ha fatto sì che ci si fermasse a 6 milioni. Per la fine del 2021 si stima di raggiungere i 14 milioni di passeggeri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui