Da oggi ricomincia la rassegna letteraria “Delittammare”

Riparte oggi l’iniziativa letteraria “Delittammare”, rassegna di libri noir che vengono presentati in appuntamenti serali a Santa Marinella, su un’idea dell’avvocato scrittore Paolo Tagliaferri.

143

Riparte oggi l’iniziativa letteraria “Delittammare”, rassegna di libri noir che vengono presentati in appuntamenti serali a Santa Marinella, su un’idea dell’avvocato scrittore Paolo Tagliaferri, con la collaborazione di Maura Chegia. Il primo appuntamento si tiene oggi a piazza Trieste, con la presentazioni di due testi, “La verità del freddo, le rivelazioni di Maurizio Abbatino”, di Raffaella Fanelli. A raccontare il testo che racconta di uno dei protagonisti della Banda della Magliana, ci saranno Andrea Pecorelli e Roberto Giansanti. Altro libro che verrà presentato è “Mirella Gregori, cronaca di una scomparsa”, di Mauro Valentini, che prevede l’intervento di Antonietta Gregori.
Altro appuntamento importante per Paolo Tagliaferri sarà la presentazione a Roma, martedì prossimo alle 18, presso la libreria Nuova Europa al centro commerciale I Granai di via Rigamonti, del suo ultimo libro, “Io mi chiamo Migeul Enriquez”. Un romanzo che ripercorre gli ultimi giorni di vita di uno dei personaggi del colpo di stato cileno, vittima del regine di Pinochet.
Alla presentazione del testo, oltre all’autore, ci saranno anche personaggi di spicco di quanto avvenne in Cile a metà degli anni ‘70, quali la giornalista e scrittrice del paese sudamericano Patricia Mayorga, il diplomatico e scrittore Emilio Barbarani, presente all’ambasciata italiana in Cile ai tempi del golpe e che ha scritto la prefazione del libro di Tagliaferri, oltre al direttore ed editore della collana “Oltre edizioni”, che ha pubblicato l’opera di Tagliaferri, Diego Zendel. Alcuni brani del testo verranno letti da Francesca Grossi, accompagnata alla chitarra da Luca Mattei.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui