Il primo cittadino ha chiesto alla Regione l'attivazione dello stato di calamità

Danni per colpa delle gelate primaverili, Menicacci si schiera con i proprietari agricoli

112
Il primo cittadino Fabio Menicacci

Danni da gelate primaverili, l’amministrazione comunale a supporto dei proprietari agricoli. Lo segnalano il sindaco Fabio Menicacci e l’assessore Luciano Perugini.

“Il notevole abbassamento della temperatura avvenuto nel recente periodo, compreso tra il mese di marzo e aprile 2020 – dice il sindaco di Soriano – ha comportato delle gelate che hanno causato ingenti danni all’agricoltura.

Al fine di consentire una puntuale ricognizione della Regione Lazio dei danni subiti dalle imprese agricole , l’amministrazione comunale richiede a tutti i proprietari dei terreni agricoli interessati alle recenti gelate di segnalare tutti danni rilevati in azienda utilizzando l’apposito modello.

L’amministrazione comunale di Soriano nel Cimino ha già richiesto alla Regione Lazio l’attivazione delle procedure dello stato di calamità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui