"Solo con la democrazia si possono avere quelle riforme per far vivere meglio le persone" disse allora il presidente dell'Europarlamento

David Sassoli e il ricordo di un incontro di due anni fa nelle parole di cordoglio di Luisa Ciambella

88
ciambella

“Mi piace ricordarti così, grande presidente David Sassoli, con queste tue parole che hanno risuonato come pietre nel cuore e nella mente di quei ragazzi della scuola politica Centro Studi “Aldo Moro” Viterbo e di tutti noi che abbiamo avuto l’onore di esserci e di conoscerti”.

Luisa Ciambella esprime il suo cordoglio tornando con la memoria a quella lezione che si si svolse a Mugnano (Bomarzo) nel 2019.

“Un esempio autentico di politica fatta al servizio del bene comune. R.i.p.” dichiara.

Di quell’incontro, l’esponente dem, per sottolineare la caratura umana e politica di Sassoli riporta alcuni stralci.

“Troppe volte – ha detto Sassoli – parlando di Europa si comprende quanta distanza ci sia ancora nel percepirne le attività e le azioni. E’ fondamentale dare ai giovani, e non solo, l’opportunità di conoscere l’Europa e approfondirne i meccanismi; è importante pensare e ragionare in modo europeo per progettare il nostro futuro”.

Sottolineando il valore che Aldo Moro dava alla persona e all’impegno politico, Sassoli ha ricordato “quanto sia concreta ancora oggi la necessità di mettere al centro della politica e delle sue azioni la persona e il bene comune. Noi ci salveremo dando speranze concrete ai cittadini perché solo con la democrazia si possono avere quelle riforme per far vivere meglio le persone. Con la democrazia le persone vanno alla ribalta”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui