Debito di droga: arrestato per estorsione e minacce un viterbese

La vittima è stata più volte intimidita da un uomo di Viterbo per un debito di cocaina pari a 350 euro

165

Estorsione e droga. I carabinieri della compagnia di Tuscania – dopo una serie di indagini – hanno fermato un giovane – originario di Montefiascone – che ha dichiarato di essere stato minacciato di morte da uno spacciatore.

La vittima è stata più volte intimidita da un uomo di Viterbo per un debito di cocaina pari a 350 euro. Le forze dell’ordine – dopo un’attenta verifica – sono intervenuti tempestivamente al momento in cui lo spacciatore minacciava la vittima per il pagamento del debito.

L’aggressore è stato denunciato e per lui sono arrivati gli arresti domiciliari

.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui