Debutta stasera all’Unione il don Pasquale di Donizetti

343

Stasera debutterà al teatro dell’Unione di Viterbo, alle ore 21, il Don Pasquale di Donizetti, l’opera lirica prodotta dall’Associazione XXI Secolo di Viterbo.

I solisti sono stati selezionati durante il Premio lirico Fausto Ricci dalla giuria presieduta da Josè Carreras, fra oltre 200 cantanti provenienti da tutto il mondo.

La regia dell’opera è affidata a Mariano Bauduin, che ha recentemente curato l’Aida al teatro Petruzzelli di Bari. La direzione è del M° Fabrizio Bastianini.
Dopo il debutto sul palco dell’Unione, l’opera sarà replicata in vari teatri italiani.

Alla produzione e alla realizzazione delle scene ha collaborato Nicola Rubertelli. I costumi sono di Marianna Carbone e degli alunni dell’IISS Orioli e del Liceo Santa Rosa di Viterbo.
È certamente un progetto importante, nato a Viterbo e sviluppato nel capoluogo della Tuscia.

La prima sarà oggi, venerdì 18 marzo, alle ore 21.00, la seconda replica sarà domenica 18 marzo alle ore 16.30.

Don Pasquale
Opera lirica di Gaetano Donizetti
con
Francesco Leone \ Gaetano Merone: Don Pasquale
Fabrizio Brancaccio \ Matteo Guerzè: Dottor Malatesta
Gesua Gallifoco \ Airi Sunada: Norina
Shengzu Ou \ Marzo Puggioni: Ernesto
Filippo Malvezzi: Un notaro
Maestro concertatore e direttore: Fabrizio Bastianini
Regia: Mariano Bauduin
Orchestra EtruriÆnsemble
Coro Ensemble vocale “Il Contrappunto”
Direttore del coro David Barrios
Produzione Associazione XXI Secolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui