La maggior parte delle nuove regole entreranno in vigore al momento della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Decreto Natale, ecco il calendario di tutte le misure del Governo

161

Il governo ha varato un nuovo decreto Covid con una lunga lista di misure che serviranno a contrastare la nuova ondata di contagi, caratterizzata dall’esplosione della variante Omicron. Se il decreto è stato approvato nel pomeriggio in Consiglio dei ministri, però, non è ancora certo quando entrerà in vigore. Le nuove regole, infatti, hanno una differenziazione dal punto di vista del calendario. La maggior parte saranno valide alla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, quindi presumibilmente già da domani o comunque nei prossimi giorni, mentre altre prenderanno il via il 30 dicembre e altre ancora da inizio febbraio. Come suggerisce il sito Fanpage.it Vediamo il calendario misura per misura.

Dall’entrata in vigore del decreto – quindi quando sarà pubblicato in Gazzetta – e fino al 31 gennaio 2022, saranno obbligatorie le mascherine anche all’aperto e anche in zona bianca. Stessa tempistica iniziale, con la fine però legata alla scadenza dello stato d’emergenza (al momento prevista per il 31 marzo 2022), per l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2 in alcuni luoghi: cinema, teatri, stadi e mezzi pubblici sia a lunga percorrenza che locali. Sempre da quando il decreto sarà pubblicato alla fine dello stato di emergenza arriva l’estensione del super green pass al bancone di bar e ristoranti, mentre per tutte le altre attività a cui è stato esteso l’obbligo di certificazione verde rafforzata – palestre, piscine, musei e altri ancora – la regola entrerà in vigore invece il 30 dicembre.

Vietate le feste e gli eventi di massa e chiuse discoteche e sale da ballo, anche in questo caso dall’entrata in vigore del decreto che ancora non è certa e fino al 31 gennaio 2022. Dal 30 dicembre, invece, sarà richiesto green pass rafforzato con tampone negativo o direttamente la terza dose di vaccino contro il Covid per entrare a far visita nelle Rsa. A partire dal 1 febbraio 2022, invece, il green pass ottenuto con la vaccinazione vedrà ridotta la durata: si passa da 9 mesi a 6 mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui