Posizionate un paio di settimane fa già fatte oggetto di atti vandalici

Degrado e inciviltà, già spezzata una colonnina in piazza San Faustino

109

Neanche due settimane e già qualche vandalo ha pensato di lasciare la firma della sua stupidità su un arredo pagato da tutti i cittadini.

Una delle colonnine poste a perimetro di piazza San Faustino, appena riqualificata con un nuovo manto in sanpietrini, è stata tranciata di netto lasciando solo il basamento. E la parte superiore è stata asportata.

Se Viterbo è abitata da vandali che, pensando di fare una bravata, non si rendono conto che le cose che distruggono sono pagate da tutti i cittadini, riportare decoro e senso civico sarà un compito davvero difficile.

Soprattutto in una città dove sembra che tutto e il suo contrario sia ammesso e dove chi urla più forte ha sempre ragione.

Speriamo che, una volta tanto, le telecamere abbiano ripreso chi ha rotto la colonnina e che, invece di limitarsi a una leggera e ridicola tirata d’orecchi, gli venga fatto pagare il danno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui