Delega Ambiente ancora vacante, intanto a Viterbo regna il degrado!

Nelle immagini si vedono bottiglie di vetro e plastica abbandonate, medicinali, addirittura spunta uno stendino per i panni.

380
Foto dal gruppo "Viterbo civica"
Foto dal gruppo “Viterbo civica”

Le fotografie scattate questa mattina in via Mariano Romiti, nei pressi della stazione di Porta Romana, e comparse sulla pagina Facebook “Viterbo civica” mostrano una città in preda al degrado più totale.

Nelle immagini si vedono bottiglie di vetro e plastica abbandonate, medicinali, addirittura spunta uno stendino per i panni. A Viterbo, è evidente, quando si tratta di immondizia non ci facciamo mancare nulla.

Mentre restano sconosciuti i “porci” responsabili di questa “vergogna” – come scrivono, a ragione, gli utenti su Facebook – le domande che si pongono i viterbesi sono: “Ma chi è che pulisce?”, “Possibile che siamo sommersi dalla ‘monnezza’?”.

Per capirlo, ci siamo rivolti al sindaco di Viterbo Giovanni Arena, delegato all’Ambiente. Il primo cittadino, al momento, sta aspettando che la commissione decreti il vincitore del bando sul nuovo appalto dei rifiuti che – spiega Arena – “dovrebbe partire agli inizi di ottobre”. Riguardo alla scelta del nuovo assessore a cui affidare la delega all’Ambiente – che “pesa” ora più che mai – il sindaco sta ancora valutando e prevede di annunciare il nome a ottobre, quando si scoprirà la società vincitrice del bando.

Intanto, la situazione rifiuti in città è sotto gli occhi di tutti. E si tratta di un problema insostenibile a cui è doveroso trovare una soluzione quanto prima.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui