Devastata la pineta della Feniglia: oltre 1000 pini sradicati dalla bufera!

309

La pineta, dietro la bellissima spiaggia della Feniglia, frequentata durante l’estate da moltissimi viterbesi, è stata devastata dalla tromba d’aria che, fra il 16 e il 17 novembre, ha flagellato la zona del comune di Orbetello.

Ingenti danni al patrimonio forestale e alla fauna locale. Ben 1000 piante della pineta sono state nettamente sradicate dal fortissimo vento. I danni sono distribuiti su una superficie complessiva di circa 8 ettari di pineta.

Da tanti anni, la spiaggia della Feniglia è meta di molti romani e di tantissimi viterbesi, che adorano le sue dune sabbiose, il mare basso e la pineta che la cinge. Feniglia è la lingua di terra che unisce la costa di Ansedonia all’Argentario, separando il mare dalla laguna di Orbetello.

La tempesta di pioggia e vento dei giorni scorsi non ha risparmiato neanche questa splendida zona balneare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui