DIANA DEL BUFALO ALLA SCUOLA DEL PARADISO

99

La normalità di essere celebre. Si potrebbe sintetizzare così l’impressione che ha lasciato in tutti l’incontro che gli studenti della scuola “Santa Maria del Paradiso” hanno avuto giovedì scorso con Diana Del Bufalo (attrice, cantante, conduttrice televisiva italiana, nota per la sua partecipazione a talent show, trasmissioni e serie televisive di successo, prima tra tutte “Che Dio ci aiuti!”, e per aver dato voce alla versione italiana della canzone del film Disney Encanto). La Del Bufalo, seduta su una sedia nello scenario del chiostro duecentesco del Paradiso, attorniata da ragazzi di varia età, ha parlato del suo lavoro, del teatro, della televisione, delle sue scelte di vita, della celebrità, che non deve essere perseguita come un’ossessione. “Non dovessi più avere quello che ho ora – ha detto – non entrerei in depressione, come invece purtroppo è accaduto a tanti colleghi. Avrei comunque questo: questo cielo, questa bellezza, questa giornata, questo incontro con voi”. E i ragazzi si sono sbizzarriti in domande, mettendo in campo tutta la loro curiosità nel trovarsi di fronte ad un personaggio di successo: “Come hai cominciato?”; “Quale percorso consiglieresti a chi vuole fare il tuo mestiere?”; “Qualcuno ti ha mai condizionato o creato problemi?”; “A che cosa sei disposta a rinunciare?”; “Lasceresti l’Italia per inseguire il successo?”…

L’incontro, organizzato dalla scuola del Paradiso grazie alla collaborazione del prof. Michele Villetti, aveva proprio lo scopo di restituire normalità ad un mondo patinato e affascinante e così è stato. Il mestiere dell’attore è massacrante e duro, come tanti altri. Quello che conta è crescere come persone, avere dei valori, degli affetti. Alla fine autografi e immancabili selfie. Una mattinata importante per i giovani del Paradiso. Una di quelle che non si dimenticano facilmente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui