L'ex assessore di Civita Castellana Sebastiani fa un bilancio sull'esperienza amministrativa appena conclusa

Dimissioni di Caprioli, Sebastiani: “Ognuno di noi ha dato il massimo. Fiero di questa grande squadra”

187
A sx Sebastiani; a dx Caprioli

“Ed eccoci qua, conclusa questa esperienza amministrativa. Un anno davvero intenso, se non due, se si considera la campagna elettorale”. L’ex assessore di Civita Castellana Andrea Sebastiani fa il suo bilancio sull’operato della giunta Caprioli, dopo che le dimissioni del sindaco sono diventate ufficiali. Ora il Comune è stato commissariato e a settembre si andrà al voto.

“Siamo partiti in 3 per la costruzione di un gruppo nuovo, capace e competente – racconta Sebastiani –  Questo ci ha fatto sognare, vincendo le elezioni amministrative con un risultato storico. Ci siamo tutti rimboccati le maniche e ognuno di noi ha dato il massimo. Sono fiero di questa grande squadra”.

“La voglia di cambiare il paese era tanta, e credo di aver dato molto, togliendo tempo al lavoro, famiglia, amici ed ai propri hobby, esponendomi anche a critiche – prosegue l’ex assessore – Questo solo per il bene del proprio paese, paese dove sono cresciuto e che avrei voluto rendere migliore”.

Ora che l’esperienza politica a fianco del sindaco Caprioli si è conclusa in maniera “obbligata”, Sebastiani commenta: “Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno dato fiducia, e spero di averla ricambiata. Non so quale sarà il futuro, e se un giorno sarò disposto nuovamente a candidarmi. Il bene che voglio a questo paese è immenso, ma a volte ti rendi conto che non basta. La delusione e l’amaro è tanto. Chiedo scusa ai cittadini per quello che potevamo fare, ma non abbiamo fatto”.

E poi, conclude l’ex assessore “Permettetemi di aggiungere 2 cose di cui vado fiero:
1. La rinuncia al posto di assessore ad inizio mandato.
2. Il NO contro l’aumento delle tariffe Talete”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui