Due donne denunciate per furto dai carabinieri

Distrae la proprietaria di un’edicola e la “collega” ruba l’incasso

261

TARQUINIA – I carabinieri di del comando stazione di Tarquinia, a conclusione di mirati accertamenti, hanno deferito alla procura di Civitavecchia due giovani donne, G.G. di anni 31 e F.R. di anni 46, colpevoli di aver perpetrato furto all’interno di una edicola situata nel centro della cittadina.

Le due donne, probabilmente in vacanza sul litorale, pochi giorni prima, si erano introdotte all’interno dell’esercizio e, mentre una distraeva la titolare chiedendo informazioni sui prodotti in vendita, l’altra con una mossa repentina riusciva ad asportare da dietro il bancone il portafogli,contenente il bancomat della vittima e l’incasso della giornata.

Formalizzata la denuncia presso il Comando Stazione, i carabinieri, nel giro di pochi giorni riuscivano ad identificare le responsabili seguendo la scia dei prelievi ai bancomat, effettuati con la carta sottratta alla vittima, risalendo alle stesse grazie all’acquisizione delle immagini dalle videosorveglianze di sicurezza degli istituti di credito e del comune.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui